Oggi è 28/07/2014, 8:13 Ricerca avanzata

Il gorilla Ambam

Mammiferi terrestri e acquatici.

Messaggioda Matteo » 03/05/2012, 18:36

Anche l'orso può fare brevi tratti in piedi; a volte basta vedere un animale da lontano che si regge ad un albero per conforderlo con un criptide..
Ogni cosa che puoi immaginare la natura l'ha già creata
A. Einstein
Avatar utente
Matteo
groupie
 
Messaggi: 76
Iscritto il: 10/03/2011, 22:35

Messaggioda Ray Harryhausen » 06/05/2012, 15:33

Non capisco comunque perchè tu abbia tirato in ballo "l'argomento gorilla eretti" col Bigfoot
Ray Harryhausen
newbie
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 05/04/2012, 18:43

Messaggioda Matteo » 06/05/2012, 19:42

Perchè in un sito di criptozoologia mi è venuto spontaneo associare la cosa. Spero che non ti abbia dato fastidio : Wink :
Ogni cosa che puoi immaginare la natura l'ha già creata
A. Einstein
Avatar utente
Matteo
groupie
 
Messaggi: 76
Iscritto il: 10/03/2011, 22:35

Messaggioda cranyc » 07/05/2012, 14:59

Questo potrebbe essere un segno di un cambiamento nell'evoluzione. Gli esseri umani iniziarono a muoversi con due gambe lentamente. All'inizio vivevano sugli alberi, poi nel momento in cui le savane cominciarono ad estendersi e le foreste a ridursi iniziarono a scendere. Poi per vedere meglio in lontananza iniziarono ad alzarsi prima per pochi minuti; con il passar del tempo si spostavano sempre di più sugli arti inferiori fino ad assumere la posizione eretta. Questa strada potrebbe essere percorsa anche da altre specie come gorilla, oranghi e altre scimmie antromorfe e dagli ursidi.
cranyc
senior member
 
Messaggi: 123
Iscritto il: 03/03/2011, 17:44

Messaggioda Matteo » 07/05/2012, 17:55

Non esistono prove certe che l'uomo "derivi" dalla scimmia. Uomo e scimmia possono aver avuto antenati in comune; descrivere l'evoluzione con scimmie che pian piano si alzano in piedi lo trovo un po' riduttivo e fantasioso : Wink :
Ti riporto a questo topic http://www.criptozoo.com/community/foru ... =0?lang=it
Ogni cosa che puoi immaginare la natura l'ha già creata
A. Einstein
Avatar utente
Matteo
groupie
 
Messaggi: 76
Iscritto il: 10/03/2011, 22:35

Messaggioda igorfest » 28/12/2012, 9:54

Quello di tirarsi su in piedi e camminare bipede è un comportamento normale dei Gorilla maschi nell'atto di battersi il petto, solitamente quando sono incavolati nei confronti di un intruso o qualcosa del genere, ma è presente a tutte le età ed in entrambi i sessi quando devono raggiungere foglie che non riescono da seduti...

E' cioè un comportamento naturale insito nel loro normale spettro etologico, che in questo caso Ambam ha semplicemente imparato ad usare in maniera reiterata e prolungata nel tempo, semplicemente perchè gli viene naturale e gli fa probabilmente piacere...!

PS: che questo comportamento, comune anche agli Scimpanzè e Bonobi, possa aver influito sulla descrizione delle numerosissime "specie" di antropoidi africani citati negli annali della criptozoologia, non c'è dubbio alcuno! Più difficile (impossibile, a dire la verità) è la connessione tra strani comportamenti delle antropomorfe africane e presunti "ominidi" nord-americani, anche se molti "red-necks" del Texas e dintorni sembrano proprio Gorilla (mi scuso di questo paragorne con i Gorilla...)! :-))

Ciao, Igor Festari
Naturalista del Museo di Storia Naturale Faraggiana Ferrandi, Novara
igorfest
newbie
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 04/08/2011, 15:47

Precedente

Torna a Mammologia