Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)Español(Spanish Formal International)
             | 
  • perchè è gratuito
  • perchè puoi partecipare al forum
  • perchè puoi interagire con i tuoi commenti
  • per essere costantemente aggiornato
  • per conoscere e comunicare con gli altri utenti

Mostra articoli per tag: kooloo kamba

I primi racconti e descrizioni riguardanti il Kooloo-kamba, misterioso primate africano diverso sia dal gorilla che dallo scimpanzè, giunsero in Europa in un'epoca nella quale la primatologia era agli albori e le scimmie antropomorfe africane (soprattutto il gorilla) erano ancora circondate da un alone quasi leggendario. Clicca per saperne di più

I primi racconti e descrizioni riguardanti il Kooloo-kamba, misterioso primate africano diverso sia dal gorilla che dallo scimpanzè, giunsero in Europa in un'epoca nella quale la primatologia era agli albori e le scimmie antropomorfe africane (soprattutto il gorilla) erano ancora circondate da un alone quasi leggendario.

I nativi africani conoscevano la loro esistenza da centinaia di anni, i criptozoologi ne hanno parlato nelle ultime 5 decadi, la prima fotografia ufficiale fu scattata lo scorso anno e pubblicata dal National Geographic, ma le misteriose scimmie di Bili sono salite alla ribalta e all'attenzione dei primatologi soltanto in questo ultimo periodo.

Ecco come il sito di Discovery Channel ha riportato l'incredibile notizia:

Dai rari avvistamenti dei testimoni oculari, ritrovamenti ossei ed una registrazione video, si pensa che questi animali possano raggiungere i due metri e pesare dagli 85 ai 102 kg

Questi dati li renderebbero simili ai gorilla, ma la regione più prossima in cui abitano questi primati è distante circa 500 km dalle foreste di Bili.

Il muso di questi primati è simile a quello del gorilla con tanto di cresta saggitale tipica di questa specie, ma stando agli esperti altre peculiarità anatomiche del cranio sono riconducibili a quelle degli scimpanzé.

CONGO - Il National Geographic riporta la notizia che una trappola fotografica piazzata nella foresta ha immortalato un esemplare della misteriosa popolazione di scimpanzé giganti di Bili.

Gli esperti hanno iniziato un dibattito tra chi considera queste creature una sottospecie di scimpanzé comune, (fino ad oggi si conoscono tre sottospecie) e chi una specie del tutto nuova.