Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)Español(Spanish Formal International)
             | 
  • perchè è gratuito
  • perchè puoi partecipare al forum
  • perchè puoi interagire con i tuoi commenti
  • per essere costantemente aggiornato
  • per conoscere e comunicare con gli altri utenti

Nel 1986 Bernard Heuvelmans pubblicò una “lista di controllo” comprendente oltre cento possibili nuove specie animali in attesa di essere scoperte. Questa lista è stata modificata ed aggiornata con il passare degli anni (alcuni criptidi sono stati poi effettivamente scoperti, altri definitivamente smentiti e altri ancora sono stati aggiunti) da autori successivi. Questa lista è qui presentata esclusivamente come contributo storico, sotto forma di fedele traduzione della pubblicazione originale di Heuvelmans ed è utile a dimostrare l'evoluzione della criptozoologia nel corso degli anni, a testimonianza del lento, ma necessario, passaggio da pseudoscienza a scienza.

Checklist

IN AUSTRALIA, NUOVA ZELANDA e NUOVA GUINEA.

 

  • Degli animali simili a lontre e castori, conosciuti con i nomi di WAITOREKE e di KAUREKE, dai Maori dell'Isola del Sud, in Nuova Zelanda. L'analisi approfondita di tutto il materiale raccolto su questi animali, che spesso sono stati confusi, mostra in realtà che si tratta di due forme distinte: una terrestre, il KAUREKE (il molto irsuto) e l'altra anfibia, il WAITOREKE (colui che ha un pungiglione che colpisce in acqua). Non è escluso che possa trattarsi di specie di monotremi non specializzate: una forma arcaica di echidna non ancora protetta da aculei, ed una specie arcaica di ornitorinco, non ancora dotata di un becco d'anatra, ma armato dello sperone velenoso come gli attuali ornitorinchi australiani.

IN AMERICA CENTRALE E DEL SUD.

  • Un bradipo terrestre di piccola taglia in Patagonia presso l'equatore, nelle foreste tropicali situate più a nord.
  •  

  • Un orso inconsueto, all'apparenza diverso dall'orso delle Ande (Tremarctos ornatus), presso le montagne della Muscarena, in Colombia.

IN AMERICA DEL NORD.

 

  • Segnalazioni di giganteschi ominidi pelosi, misuranti dai 2 ai 3 metri, che imprimono sul terreno impronte simili a quelle umane, in svariate parti della provincia del Canada, più frequentemente lungo la costa occidentalee del continente (SASQUATCH, OH-MAH, TOKE-MUSSI, SCWENYTI, BIGFOOT) (Sprague et Krantz, 1977; Green, 1978; Bord et Bord 1982; Fush 1984, 1992; Krantz 1992).

Annotadet Checklist of Apparently Unknown Animals with which Cryptozoology is Concerned (Heuvelmans 1986)

IN AFRICA TROPICALE E MERIDIONALE

  • Lemuri ancora sconosciuti (tsongomby, habeby, kalonoro, etc.), molti dei quali probabilmente estintisi in epoca recente; alcuni, comunque, ancora sospettati di esistere tramite richiami non identificati ascoltati in Madagascar.

  • Rare vestigia di una razza perduta di pigmei (kimos), o tradizioni recenti sulla loro esistenza Madagascar.