Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)Español(Spanish Formal International)
             | 
  • perchè è gratuito
  • perchè puoi partecipare al forum
  • perchè puoi interagire con i tuoi commenti
  • per essere costantemente aggiornato
  • per conoscere e comunicare con gli altri utenti

Nel 1986 Bernard Heuvelmans pubblicò una “lista di controllo” comprendente oltre cento possibili nuove specie animali in attesa di essere scoperte. Questa lista è stata modificata ed aggiornata con il passare degli anni (alcuni criptidi sono stati poi effettivamente scoperti, altri definitivamente smentiti e altri ancora sono stati aggiunti) da autori successivi. Questa lista è qui presentata esclusivamente come contributo storico, sotto forma di fedele traduzione della pubblicazione originale di Heuvelmans ed è utile a dimostrare l'evoluzione della criptozoologia nel corso degli anni, a testimonianza del lento, ma necessario, passaggio da pseudoscienza a scienza.

Mari e Oceani

NEI MARI.

  • Una balenottera grigio-verdastra, lunga all'incirca 18 metri, col dorso ornato da 2 dorsali triangolari, osservata verso il 1867 a largo delle coste cilene. Il cetaceo fu osservato e descritto dal naturalista italiano Enrico Hillyer Giglioli mentre si trovava a bordo del vapore "Magenta". Un animale simile fu avvistato nel 1898 dal capitano della barca da pesca "Lyly" e nel 1983 nel mediterraneo (Giglioli, 1870; Heuvelmans, 1965; Raynal e Sylvestre, 1991).