Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)Español(Spanish Formal International)
             | 
  • perchè è gratuito
  • perchè puoi partecipare al forum
  • perchè puoi interagire con i tuoi commenti
  • per essere costantemente aggiornato
  • per conoscere e comunicare con gli altri utenti

Il primo sito italiano sulla Criptozoologia
Giovedì 27 novembre alle ore 21:00 terrò una conferenza sulla criptozoologia a San Marino, presso i locali della cooperativa Ama Mapu. L'ingresso è gratuito. Se qualcuno di voi è in zona venga a farmi un saluto :-) Per maggiori informazioni:  COOP. AMA MAPUVIA BENEDETTO DI GIOVANNI, 947892 SERRAVALLE REP. S.MARINOTEL. 0549.970924E-MAIL Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Questo articolo nasce grazie alla curiosità dell'utente Valerio, che sul forum ha chiesto informazioni riguardanti uno strano animale descritto da Adrian Conan Doyle, pilota automobilistico, cacciatore, esploratore e figlio minore del famoso Arthur Conan Doyle, il padre di Sherlock Holmes.
Sembra proprio che il successo di un recente mockumentary (ne abbiamo ampiamente parlato qui) sull'improbabile sopravvivenza ai giorni nostri del megalodonte, il più grande squalo ad avere solcato i mari della Terra, abbia stuzzicato la fantasia di molti siti internet "specializzati" nel veicolare notizie completamente fasulle. Di norma lo scopo di siti del genere, che non sempre si premurano di inserire un disclaimer circa l'infondatezza di quanto riportano, è quello di essere mere macchine da "click" per il circuito di social network quali facebook, confondendo però le idee a un'ampia fetta di pubblico generalista in buona fede che spesso crede a quanto riportato. Così il World News Daily Report, in data 23 settembre 2014 non si è fatto scrupoli a pubblicare, con tanto di foto a corredo, la notizia che un megalodonte di 15 tonnellate lungo 10 metri, era stato catturato al largo delle coste del Pakistan da un gruppo di…
In occasione di un evento dedicato alla notte di Halloween, terrò una conferenza al Museo di Scienze Naturali di Cesena dove ci addentreremo nel folklore, i miti e le leggende, cercando di dare risposte a dubbi e curiosità sul rapporto tra uomini e lupi. Come sono nate le leggende sui lupi mannari? Esiste davvero uno stato clinico definito licantropia? Quanto possiamo dare credito alle storie di bambini allevati dai lupi? E chi, o cosa era, la famosa Bestia del Gévaudan, che tra il 1764 e il 1767 uccise più di 100 persone? Vi aspetto venerdì 31 ottobre alle 21:00 presso il Museo di Scienze Naturali di Cesena. Piazza Zangheri, 6 - 47522 Cesena (FC)Ingresso libero – Per info e prenotazioni: 328 2637886  
Pagina 1 di 11