Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)Español(Spanish Formal International)
             |
  • perchè è gratuito
  • perchè puoi partecipare al forum
  • perchè puoi interagire con i tuoi commenti
  • per essere costantemente aggiornato
  • per conoscere e comunicare con gli altri utenti

 
Il primo sito italiano sulla Criptozoologia
A quanto pare non è soltanto il sonno della ragione a generare mostri, ma anche la penuria di notizie durante la stagione estiva, che spinge i quotidiani online di tutto il mondo a una disperata "caccia al click" che sta rendendo il fact checking, il controllo e la verifica dei fatti, una prassi sempre più in via di estinzione.
Questo articolo nasce grazie a una segnalazione di Stefano Di Criscio Da sempre e in quasi ogni parte del mondo, dove la fantasia dell'uomo non è stata sufficiente a soddisfare il bisogno delle più disparate leggende relative ad animali dalla natura prevalentemente mitica e immaginaria, tassidermisti e artigiani hanno sopperito manipolando e assemblando uno o più animali in carne ed ossa per ottenere i cadaveri di creature straordinarie.
Mercoledì 8 aprile partirò per il Ghana, destinazione Mole National Park (l'area protetta più grande e importante del Ghana, estesa quanto la Valle d'Aosta), dove grazie all'amico zoologo Francesco Maria Angelici avrò l'onore di prendere parte all'ultima missione del progetto The Pride of Ghana: sviluppo locale e sostegno alla gestione sostenibile del Parco Nazionale Mole e delle aree limitrofe.
Giovedì 26 marzo alle 21:00, sarò ancora ospite per una conferenza presso i locali della cooperativa Ama Mapu di San Marino. Questa volta riproporrò, aggiornandolo, un intervento tenuto a ottobre a Cesena, nel quale ci addentreremo nel folklore, i miti e le leggende, cercando di dare risposte a dubbi e curiosità sul rapporto millenario e non sempre facile che esiste tra uomini e lupi.
Pagina 1 di 12