Flash News

Tu sei qui

Gli orsi insoliti dell'Africa

Notizie

Gli orsi insoliti dell'Africa

continua la pubblicazione della "Biblioteca Heuvelmans"
di Lorenzo Rossi - Mer, 25/02/2015 - 09:30Qui si parla di

Una bella e inaspettata notizia per tutti gli amanti della criptozoologia e di quel controverso e affascinante personaggio che ne fu a pieno titolo il fondatore: Bernard Heuvelmans. L'editore Editore l'Oeil Du Sphinx, che nel  2005 lanciò il progetto Bibliothèque Heuvelmansienne, con lo scopo di ristampare le opere di Bernard Heuvelmans, e soprattutto di pubblicare per la prima volta i suoi volumi inediti, è infatti in procinto di lanciare Les Ours insolite d'Afrique, un manoscritto inedito del 1982 provocatorio già dal titolo, considerando che parla della presenza di orsi... in un continente in cui non ci sono orsi. 

L'uscita è prevista per il mese di maggio e da quanto è emerso il libro sarà suddiviso in due parti. Nella prima Heuvelmans si cimenterà in un'indagine storica sulla presenza dell'orso in Africa del nord e sarà sicuramente interessante scoprire da quali fonti ha attinto e le sue teorie in merito, soprattutto perché in anni recenti (1998, 2007 e 2008) diversi studi hanno confermato la presenza di una sottospecie di orso nativa dell'Africa del nord sopravvissuta almeno sino al 778 d.C.

La seconda parte, più prettamente criptozoologica nella concezione pioneristica dell'autore, sarà invece dedicata all'enigma del cosiddetto orso nandi e sarà un excursus tra mito, folklore, zoologia, antropologia e molto probabilmente... anche qualche teoria "fantazoologica". In seguito alla scomparsa dello zoologo Jean-Jaques Barloy, il nuovo curatore della "Biblioteca Heuvelmans" sarà il biologo e sociologo della scienza Benoit Grison.

I lettori che possiedono dei volumi di questa collana ne conoscono già i difetti: un prezzo di copertina molto elevato in rapporto alla qualità della rilegatura, che spesso e volentieri tende a perdere pagine in seguito ad un utilizzo "intenso". Purtroppo "Gli orsi insoliti dell'Africa", con un prezzo di copertina di 32 euro per 254 pagine, sembra non farà eccezione a questa regola.

Consigliati